logo-PD-PRATO-500px
,

ROGO TERESA MODA, ALBERTI: “MILONE SI SPACCIAVA PER PALADINO MA COPRIVA L'INEFFICACIA DEI CONTROLLI”

29.10.2014

“Il processo in corso sul rogo alla Teresa Moda di via Toscana ha portato a galla un fatto gravissimo: la mancanza di coordinamento tra i tecnici Asm che avevano rilevato gli illeciti strutturali e l’amministrazione comunale. Aldo Milone, che era assessore alla Sicurezza e responsabile della Polizia Municipale, si è stracciato le vesti a furia di proclami e si è dimenticato di metter mano, insieme ai suoi colleghi di Giunta, a una questione di vitale importanza, cioè il creare una rete funzionante e sinergica. L’ex-assessore  si è spacciato e continua a spacciarsi come paladino ma di fatto ha coperto l’inefficacia della scorsa amministrazione”. Queste le parole di Gabriele Alberti, consigliere del gruppo PD in Comune. “Stiamo preparando un’interrogazione rivolta al sindaco Biffoni per sollevare la questione e per chiedere quali sono le misure previste per far sì che episodi del genere non si ripetano mai più”.

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi