logo-PD-PRATO-500px
,

QUESTIONE PIAZZALE DEGLI ETRUSCHI, SAPIA: "ADESSO INTERPORTO E RFI FACCIANO LA LORO PARTE"

04.04.2016

“A proposito della situazione in cui versa il piazzale degli Etruschi alla Macine vorrei fare alcune precisazioni.

Posto che al momento la zona dedicata a parcheggio pubblico è ancora di proprietà della società Interporto, tuttavia la questione è all’attenzione dell’amministrazione comunale che sta operando per migliorare le criticità, coinvolgendo anche RFI, che ha le competenze dell’area ferroviaria limitrofa. La Società Interporto intanto ha il compito della manutenzione e della pulizia del parcheggio e del verde, inoltre riteniamo si debba impegnare da subito a riaprire il varco ciclo-pedonale verso il borgo di Gonfienti, implementare l’illuminazione e demolire il rudere che si trova all’uscita del sottopasso ferroviario. Abbiamo convenuto poi con RFI di operare su due punti: la demolizione della baracca presente accanto alla ferrovia e il trasferimento dei numerosi vagoni abbandonati nella sede ferroviaria. L’amministrazione comunale ha sicuramente il compito che sia reso sicuro il passaggio ciclo-pedonale all’interno del sottopasso, e alle autorità competenti maggiori controlli nella zona. Sono interventi non più rimandabili, che possono sicuramente migliore la situazione e venire incontro alle richieste dei residenti della frazione”.
Marco Sapia, consigliere comunale PD
Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi