logo-PD-PRATO-500px
,

PROBLEMI CENTRO STORICO, TROPEPE: "LA CITTA' SIA COESA"

15.10.2015

“Il sindaco ha il compito di prevenire e contrastare ma bisogna essere consapevoli che non possiede tutti gli strumenti e il personale necessari per agire nel campo della repressione dei reati come  lo spaccio di droga. Molte cose sono state fatte in questi mesi e vanno riconosciute, dal progetto degli operatori di strada all’impiego dello forze dell’ordine per controlli più serrati nelle zone difficili del Centro. Occorre ammettere con onestà che chi polemizza con la giunta non propone soluzioni immediate. La stessa opposizione, aldilà di qualche interrogazione, non offre spunti in grado di risolvere un problema di questa portata”. Così la consigliera comunale del Pd Serena Tropepe sulla questione degrado.  “Come lo stesso sindaco ha risposto a chi ha avanzato delle proteste, l’amministrazione sta facendo il massimo attraverso l’intensificazione dei controlli e l’istituzione di una pattuglia della municipale in pianta stabile. Continuiamo a credere nell’importanza di mettere intorno allo stesso tavolo commercianti, Prefetto, Questore, i principali attori del comitato provinciale per la pubblica sicurezza, gli operatori di strada e la commissione speciale contro la tossicodipendenza, perché la città potrà vincere la lotta alla droga e al degrado solo se si opera in maniera coesa, sia a livello locale che verso Roma”.

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi