logo-PD-PRATO-500px
,

PINAI SU LISTA CENNI: "LE CANDIDATURE DI COVERI E NOCENTINI SONO INOPPORTUNE"

30.04.2014

Le difficoltà della Croce d’Oro di Prato sono sotto gli occhi di tutti: sei mesi di stipendi da saldare, una costante situazione di crisi di liquidità che si trascina da anni e una totale assenza di progettualità credibile per il futuro. Inoltre da qualche giorno abbiamo appreso che il presidente della Croce d’Oro, Alessandro Coveri, così come la vicepresidente (e attuale assessore) Anna Lisa Nocentini, correranno a fianco del sindaco Cenni alle prossime elezioni amministrative. Non trovo assolutamente corretto che i massimi vertici di un’associazione così’ importante per il territorio, e in così gravi condizioni economiche, pensino alla raccolta dei voti per la campagna elettorale – spiega Daniele Pinai, candidato nella lista PD e socio della Croce d’Oro – Come non è corretto che i vertici di un’associazione si presentino agli elettori senza nemmeno aver consultato i soci, creando delle sovrapposizioni eticamente inaccettabili. Appare evidente quindi che in una situazione così delicata e precaria il presidente Coveri e la vicepresidente Nocentini avrebbero dovuto evitare l’inopportuna candidatura al consiglio comunale nella Lista Cenni distraendo così le loro energie, che dovrebbero essere utilizzate esclusivamente a favore di un’associazione che mi risulta (risultava?) essere apolitica”.

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi