logo-PD-PRATO-500px
,

PINAI ACCUSA LA GIUNTA CENNI: "SI SONO DIMENTICATI DELLE FRAZIONI"

13.05.2014

“La Giunta Cenni è riuscita a trasformare le frazioni di Prato in una periferia distante, dove il degrado regna sovrano”. Questa l’accusa di Daniele Pinai, candidato al consiglio comunale nella lista del Partito Democratico. “E’ il momento di valutare il danno causato dalla gestione degli ultimi cinque anni – spiega Pinai – Le strade di molti dei nostri borghi sono martoriate dal traffico pesante e veloce. E nonostante ciò la Giunta Cenni durante tutto il mandato non è stata capace di mettere mano alla viabilità per alleggerire le strade delle frazioni, né di elaborare un serio progetto di mobilità sostenibile.

Non solo. Ad oggi non esiste possibilità di collegarsi direttamente dalla maggior parte delle frazioni di Prato all’ospedale Santo Stefano senza dover ricorrere all’uso dell’auto. Questo a nostro avviso è un attestato di fallimento da parte di una Giunta che da anni sapeva dove si sarebbe insediato il nuovo ospedale. C’è poi il capitolo sicurezza: negli ultimi mesi si è assistito all’aumento di furti e di traffico di stupefacenti nelle frazioni, nonostante in centro si continui a festeggiare e a tagliare nastri. Abbiamo bisogno di presidi sul territorio – conclude Daniele Pinai – di controllo costante, vicino, frequente, informato. Abbiamo bisogno che le nostre frazioni tornino ad essere, nella totale sicurezza, dei luoghi vivibili e non dei dormitori”.

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi