logo-PD-PRATO-500px
, , ,

La reazione dei Giovani Democratici Prato agli striscioni di CasaPound: “Stop a slogan inattuabili e disumani”

“Noi tutti membri dei Giovani Democratici Prato vogliamo esprimere disappunto nei confronti degli striscioni e del comunicato di Casapound, portatore di un messaggio di intolleranza proprio nel giorno in cui si commemora la Liberazione di Prato. Vorremmo ricordare che non è in atto alcuna invasione, ma solo un’attuazione del principio Costituzionale secondo cui ogni straniero che non goda delle libertà democratiche nel proprio paese abbia diritto d’asilo nel territorio della Repubblica. Chiedendo di chiudere le frontiere si contravviene a questo principio e non solo: ci si arroga il diritto di generalizzare e promuovere l’intolleranza verso le persone su base etnica. Ci si dimentica che non siamo nessuno per giudicare a priori un essere umano, che in quanto tale gode dei propri diritti. È necessario far cessare questa narrazione, fatta di proposte che non sono altro che slogan inattuabili e disumani, ed è doveroso chinare il capo in segno di rispetto di fronte ai valori democratici, costituzionali e della Resistenza, che oggi ricordiamo con orgoglio”.

Giovani Democratici Prato

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi