logo-PD-PRATO-500px
, ,

La Direzione provinciale Pd di Prato critica la scissione e rivolge un appello per l’unità del partito

“La Direzione provinciale del Partito democratico di Prato rivolge al gruppo dirigente un appello all’unità e alla coesione di tutta la comunità del Pd, a livello locale come a livello nazionale. Di fronte al pericolo rappresentato dalle forze populiste e di destra, crediamo che sia un grande errore dividere il principale partito del Centrosinistra italiano, promuovendo scissioni che non farebbero altro che indebolire il nostro campo riformista. Auspichiamo in questo senso che sia il Congresso, deliberato dall’Assemblea nazionale di questa Domenica, la sede in cui svolgere un confronto anche acceso tra idee, contenuti e candidature diverse, cercando il consenso degli iscritti e degli elettori a sostegno delle proprie tesi e nel rispetto delle posizioni reciproche. Riteniamo il progetto del Pd, nato dieci anni fa, ancora pienamente valido e ci impegniamo come sempre a farlo vivere tutti i giorni nei nostri territori, con le azioni di governo dei nostri Amministratori e il lavoro costante dei nostri militanti. La nostra Federazione organizzerà, a partire dai prossimi giorni, numerose assemblee nei Circoli in tutta la nostra provincia, discutendo e confrontandoci con iscritti e simpatizzanti sulla situazione politica nazionale, all’insegna del più alto spirito unitario”. Questo il testo dell’Odg discusso e approvato all’unanimità dalla Direzione provinciale Pd Prato che si è riunita lunedì 20 febbraio alle 21.

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi