logo-PD-PRATO-500px
, , ,

“Incontri digitali” con i GD: ciclo di videoconferenze sul dopo-Coronavirus

Si chiama “Incontri Digitali” la serie di videoconferenze organizzate dai Giovani Democratici con ospiti di rilievo nazionale per elaborare idee e proposte sul dopo-Coronavirus. Scienza, filosofia e politica si confronteranno su come dovrà cambiare la società dopo l’emergenza. Tra le organizzazioni che parteciperanno si leggono sigle autorevoli come il Consiglio Nazionale delle Ricerche, la scuola di filosofia Tlon e il media ambientalista Ecopost.
“Incontri Digitali” inizierà venerdì 8 maggio alle 18 sulle pagine facebook e instagram dei GD di Prato (@gdprato) con Laura Boldrini che parlerà delle politiche di contrasto al Revenge Porn. L’iniziativa si inserisce nella campagna dei GD #oltrelaquarantena, che ha l’obiettivo di reimmaginare la città del futuro, alla quale stanno contribuendo molte associazioni. “Non ci basta aver avviato una campagna di ascolto con le realtà del territorio – afferma Edoardo Risaliti, tra gli organizzatori dell’iniziativa – riteniamo importante anche confrontarci con chi può dare nuovi spunti di riflessione sulle tematiche più emergenti di questo periodo in ambito nazionale e internazionale”.
Qui il calendario completo:
– 8 Maggio ore 18.00 “Revenge porn: contro la cultura dello stupro” con Laura Boldrini
– 11 Maggio ore 18.00 “Intimità violate: nuove tutele nelle piazze digitali” con Matteo Flora di Permesso Negato e Vittoria Gheno di Insieme in Rete
– 14 Maggio ore 18.00 “Ambiente e salute: nuovi paradigmi dopo il Coronavirus” con Antonello Pasini del CNR e Luigi Cazzola dell’Ecopost
– 18 Maggio ore 18.00 “L’ansia del dover fare: politica e cultura del produttivismo” con Maura Gancitano di Tlon

 

 

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi