logo-PD-PRATO-500px
, ,

In consiglio comunale la mozione del PD sulla gestione pubblica del servizio idrico

Approvata giovedì scorso in consiglio comunale la mozione presentata dal Partito Democratico in merito alla gestione interamente pubblica del Servizio Idrico Integrato. “Sull’acqua pubblica i cittadini avevano già espresso democraticamente la propria volontà nel 2011 con l’apposito referendum – spiega Serena Tropepe, consigliera del Pd – è questo il momento in cui tutti noi, a partire dal sindaco Biffoni, ci dobbiamo impegnare per sostenere questa scelta nelle sedi competenti, in vista della scadenza della concessione a Publiacqua prevista per il 2021.

Riteniamo che il servizio idrico debba avere una gestione totalmente pubblica: lo dobbiamo a tutti i cittadini che hanno espresso una preferenza netta e anche Prato si unisce a tutti i consigli comunali che hanno già espresso un parere chiaro in merito. Sospendere la convenzione, come proponeva il gruppo consiliare del M5S nel 2015, sarebbe stato costosissimo per i pratesi: adesso con la scadenza della concessione abbiamo un’occasione che non intendiamo affatto sprecare”.

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi