logo-PD-PRATO-500px
, ,

Il Pd della Vallata punta sulla mobilità integrata. Mercoledì 14 Giugno iniziativa a Vernio per presentare il progetto

La Federazione provinciale del Partito democratico di Prato e le Unioni comunali Pd di Vernio, Vaiano e Cantagallo stanno lavorando a un progetto sulla mobilità nella Vallata pratese. “Riteniamo strategico per lo sviluppo della Vallata che venga portato avanti un progetto complessivo costituito da alcuni obiettivi chiari”, dichiarano il Segretario provinciale Gabriele Bosi e i Segretari comunali Pierluigi Amerini (Pd Vernio), Sandra Ottanelli (Vaiano), Stefano Ferri (Cantagallo). “Tra questi crediamo che siano fondamentali l’aumento delle corse sulla tratta ferroviaria Prato-Bologna, l’adeguamento strutturale delle stazioni esistenti per garantirne una piena accessibilità, una maggiore integrazione del trasporto su ferro e su gomma, la creazione di nuove fermate intermedie, e la realizzazione di un percorso ciclo-pedonale.” Per dare forza a questi obiettivi il progetto elaborato dal Pd della Vallata è diventato un Ordine del giorno presentato nei tre Consigli della Vallata e anche nel Consiglio della Provincia di Prato, dove sta riscontrando un consenso unanime. Questo percorso sarà presentato e discusso con i cittadini nel corso di una iniziativa che si terrà Mercoledì 14 Giugno, alle ore 21, presso il Circolo Arci di Mercatale di Vernio (Via Val di Bisenzio 337). Saranno presenti: Davide Puccianti, responsabile Ufficio territoriale trasporti pubblici di Prato; il Segretario provinciale Pd Gabriele Bosi; i Sindaci dei tre Comuni Morganti, Bosi e Bongiorno; Maurizio Fabbri del Comune di Castiglione dei Pepoli e i Consiglieri regionali Ciolini e Bugetti.

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi