logo-PD-PRATO-500px
, ,

Gruppo Pd: Lombardi lascia, le reazioni di Bosi e Rocchi

“Mi dispiace molto per la scelta da parte di Roberta Lombardi di lasciare il Pd a seguito del risultato del Congresso nazionale. Ho provato a convincerla a rimanere, perché un partito rappresenta una comunità che va oltre la propria leadership nazionale e perché ritengo un errore lasciare solo perché non si condivide quanto deciso democraticamente dalla maggioranza degli iscritti e degli elettori durante il Congresso nazionale. Apprezzo comunque la volontà di Roberta di rimanere nella maggioranza consiliare, confermando con coerenza il proprio sostegno al lavoro della Giunta Biffoni per attuare il programma di mandato su cui abbiamo ottenuto il voto dei cittadini”. Questo il commento del segretario provinciale del Pd Gabriele Bosi, in seguito all’annuncio della consigliera Roberta Lombardi. “Nonostante questo passaggio doloroso sono convinto che continueremo un importante lavoro di collaborazione come fatto fino ad oggi – conclude – e spero che un giorno Roberta possa ritornare sulla propria scelta”.

“Voglio innanzi tutto ringraziare Roberta per il lavoro fatto finora all’interno del Gruppo Consiliare del Partito Democratico – aggiunge il capogruppo del Democratici Lorenzo Rocchi – La scelta di non far mancare il sostegno al sindaco Biffoni e a questa amministrazione è coerente con il percorso fatto finora da Roberta Lombardi, infatti sono certo che resterà una figura importante per questa maggioranza. Trovo infine una decisione seria ed intelligente quella di non scegliere per il momento un altro partito, dato che adesso c’è un compito importante che la consigliera potrà svolgere, cioè quello di lavorare per un dialogo tra il Pd e quello spazio politico, fatto di movimenti e di persone, che si colloca alla sua sinistra. Anche a livello locale”.
Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi