logo-PD-PRATO-500px
,

GIACOMELLI E BIFFONI, PD "CITTADINANZA A CINESI? ROSSI SBAGLIA"

06.12.2013

Consideriamo la proposta del presidente Rossi sbagliata non solo nel metodo ma anche nelle premesse e nella sostanza. Noi continuiamo a lavorare in parlamento e con il governo per politiche che tengano insieme in modo indissolubile integrazione e rispetto delle regole. Il discrimine per noi e’ sempre stato e rimane non quello della etnia o quello della cittadinanza ma quello della legalità.

Questo e’ il cuore del problema e questa la linea su cui, con gli altri parlamentari pratesi continueremo a lavorare. Ci sono imprenditori di origine cinese iscritti alle associazioni di categoria che rispettano le regole e molti altri che invece non lo fanno. E’ contro l’illegalità economica che sottrae risorse al distretto che proponiamo strumenti più efficaci di contrasto che certo rafforzino i controlli ma soprattutto colpiscano la ricchezza illecita generata, chi organizza lo sfruttamento e si arricchisce senza rispettare le regole. Francamente ci saremmo aspettati un confronto prima di leggere sulla stampa idee o giudizi; le fughe in avanti servono solo a dare fiato alla demagogia non a risolvere i problemi.” Lo dicono in una nota Antonello Giacomelli e Matteo Biffoni, deputati pratesi del pd.

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi