logo-PD-PRATO-500px
, ,

FESTA DE L’UNITÀ 2016: I NUMERI SOCIAL

PRATO, 02.08.2016 – Con l’introduzione dello spazio #inMezzoretta e con le dirette delle iniziative, la Festa de L’Unità 2016 di Prato ha permesso al Partito Democratico provinciale di registrare alcuni dati significativi. Grazie a Facebook Insight – strumento che permette di “misurare” quante persone sono state raggiunte e quante hanno seguito gli eventi in diretta – è stato messo in evidenza l’interesse raccolto attorno alla mezz’ora preserale in cui si parlava della città con gli amministratori locali e non solo.
#inMezzoretta, andato in onda ogni sera per tutta la durata della festa, non ha mai raggiunto meno di 1500 persone, toccando le 5mila in occasione della diretta per la Giornata dell’Integrazione a cura dei Giovani Democratici. Numeri interessanti anche per l’intervista preserale al vicesindaco del Comune di Prato Simone Faggi (3300) seguito da quelle con l’assessore alla Cultura Simone Mangani e il Segretario Gabriele Bosi (entrambi 3200).

Per quanto riguarda gli appuntamenti sul palco centrale, a riscuotere maggiore successo sul web è stata l’iniziativa con il ministro alle Riforme Costituzionali Maria Elena Boschi (24300), quella con Linus e Carlo Conti (12mila) e quella con i Sottosegretari Antonello Giacomelli e Luca Lotti (6500). Per concludere, alcuni dati sul pubblico che ha seguito la pagina Pd Prato nel periodo della Festa de L’Unità: la maggior parte dei contatti sono arrivati da Prato, segue Roma e poi Firenze. Il 62% delle connessioni sono state da cellulare. In tutto i video realizzati dal Pd Prato per documentare iniziative e dibattiti hanno totalizzato 29202 visualizzazioni.
“Abbiamo voluto scommettere su una Festa al passo con i tempi, dotata di un’ottima rete wi-fi. Abbiamo usato inoltre una strumentazione d’avanguardia per le trasmissioni. Ci siamo mossi, con tutti i mezzi a disposizione, per raggiungere anche coloro che si interessano al dibattito cittadino e nazionale ma che per qualsiasi motivo non potevano essere presenti alle classiche iniziative” ha dichiarato il segretario provinciale del Pd Prato Gabriele Bosi.

img_6044

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi