logo-PD-PRATO-500px
, ,

Bosi e Vignoli (Pd): “Riattiviamo il Tavolo provinciale per la sicurezza sui luoghi di lavoro”

“Nello spazio di una settimana sono decedute due persone sul posto di lavoro, in Toscana. La prima a Firenze e la seconda nella Provincia di Prato, nel Comune di Vaiano. E’ importante che anche la politica faccia la sua parte, attivando gli strumenti che ha a disposizione per promuovere la cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro e il rispetto delle regole”. Lo affermano Gabriele Bosi, Segretario provinciale del Partito democratico di Prato, e Alberto Vignoli, Capogruppo Pd nel Consiglio provinciale.
“Per questo motivo, proponiamo che la Provincia di Prato riattivi il “Tavolo provinciale per la sicurezza sui luoghi di lavoro”; uno strumento di coordinamento con molti soggetti, tra cui Asl, enti locali, le parti sociali e la Fil che ha fatto molto negli anni della sua attività e il cui lavoro non deve essere disperso: dai percorsi di formazione negli istituti professionali, al progetto di un punteggio premiante nelle gare d’appalto per le imprese che investono nella sicurezza dei lavoratori; dall’analisi dei dati, al monitoraggio della situazione di cantieri e imprese”.
“Il lavoro deve essere un’occasione di affermazione di dignità e di vita, non fonte di pericolo o di morte. Per questo motivo”, concludono Bosi e Vignoli, “il Gruppo Pd della Provincia di Prato presenterà un Ordine del giorno nel prossimo Consiglio provinciale, per proporre la riattivazione del Tavolo. Seguiremo con attenzione quella che consideriamo una grande priorità anche per il nostro territorio”.

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi