logo-PD-PRATO-500px
,

AEROPORTO, ROCCHI: "PD CONTRARIO ALL'AMPLIAMENTO DAL 2011. CHIEDIAMO PER FIRENZE UN CITY AIRPORT"

11.11.2014

“Confermiamo la nostra contrarietà all’opera e respingiamo ogni tentativo di dividere la città. Siamo contrari dal 2011 all’ampliamento del Vespucci, anche quando altri erano d’accordo, e diamo mandato al sindaco Biffoni di adottare ogni atto politico, istituzionale e giuridico utile per bloccare quest’opera. Inoltre ci aspettiamo da Enac e dalla Regione Toscana una risposta alla voce della città di Prato che si è espressa in questo Consiglio straordinario”. Così il capogruppo del Partito Democratico, Lorenzo Rocchi, si è espresso nel suo intervento in Consiglio, ieri pomeriggio. “Rendendo l’aeroporto di Pisa uno scalo intercontinentale, collegato a dovere anche con le città della Piana, si potrebbe immaginare a Firenze un city airport votato principalmente al business, più piccolo e specializzato sia nelle tratte che nel target di passeggeri – ha aggiunto Rocchi – ma per ottenere questo dobbiamo sforzarci di ragionare, anche come Comuni, come un’unica grande regione di dimensione europea, dove tutto è pensato per razionalizzare l’impatto e le spese delle opere e degli investimenti, massimizzando l’efficienza”. “Combatteremo a fianco dei cittadini per quello in cui crediamo e per il bene della città – ha concluso il capogruppo – quando si tratta delle nostre profonde convinzioni, state tranquilli, non esistono contropartite”.

Ultimi articoli
Ricorda

Ultimi eventi